GOODWILL NEWS

Progetto Fuoco 2020 è domotica: le novità che abbiamo scelto

Il trend del calore intelligente è protagonista nelle nuove proposte in fatto di termoregolazione.

Progetto Fuoco 2020 è domotica: le novità che abbiamo scelto

Durante la nostra visita a Progetto Fuoco, abbiamo individuato una tendenza ben definita: la grande attenzione allo sviluppo di prodotti “smart”. La maggior parte delle stufe a legna o a pellet è dominata dal trend del calore intelligente, gestibile attraverso wifi, app o da remoto. La tecnologia conquista così il mondo dei sistemi di riscaldamento.

Una fiera interessante, ricca di novità task-oriented, ecco quelle che abbiamo selezionato.

Ermetica di Anselmo Cola
Dal 1963 Anselmo Cola propone sul mercato funzionalità e design, strizzando l’occhio all’innovazione. Ne è la perfetta dimostrazione l’equipaggiamento Wi-Fi Darwin Evolution di cui è dotata la stufa a pellet Ermetica, che permette di gestire da remoto la stufa tramite lo smartphone. Darwin Communication è l’app di Cola che consente di controllare in modo intelligente le funzioni ed essere informati in tempo reale sullo stato dell’apparecchio. 

 

Lila di Kalon
Kalon è smart: per usufruire del controllo da remoto è disponibile l’applicazione KALON 4HEAT, un software facile ed intuitivo che consente il controllo totale del prodotto stando fuori dall’ambiente domestico. Lila (Angelettiruzza design) è una stufa a pellet dalla grande personalità, totalmente gestibile tramite app.

 

Groove di MCZ Group
Groove è la prima stufa a pellet che include la tecnologia “Core”: il pellet brucia in modo ancora più pulito, con un abbattimento sostanziale delle polveri. La combustione è ottimizzata a tutte le potenze.

 

Vitoligno 200-s di Viessmann
L’azienda storica tedesca ha presentato novità prodotto in cui protagonista è proprio la tecnologia, con la possibilità di gestione da remoto al fine di diminuire gli sprechi e le spese. Un ottimo esempio è la caldaia a legna Vitoligno 200-S che gode di tutte le comodità del controllo da smartphone e tablet tramite App e l’accensione automatica, grazie alla quale la caldaia si accende in soli tre minuti.